fbpx

Corsi Avanzati Giovani e Adulti 2018-2019

Scuola di recitazione per giovani e adulti (età 15-99)

 

LABORATORI AVANZATI

 
WELCOME SHAKESPEARE – Face to face con il bardo dell’Avon
Conduttore: Riccardo Mallus, docente Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, Guinea Pigs, Tournée da Bar
Shakespeare, personaggi e storie. Il corso è dedicato all’approccio e all’approfondimento del padre di tutti i teatranti moderni. Alla prima fase di introduzione al corpus shakespeariano seguirà, in relazione alla composizione del gruppo di lavoro, la scelta dell’opera da affrontare, l’analisi della stessa ed il lavoro sui personaggi e sulle linee di conflitto. Nell’ultima fase di lavoro si strutturerà lo spettacolo che concluderà il corso, al fine di mettere alla prova le competenze acquisite davanti agli spettatori.
Dove: a Rho, Spazio Inaudito di via Lainate o Sala Agrati di via De Amicis.
Quante ore e quando: 75 ore distribuite in 24 Lunedì sera dalle 21.00 alle 23.30 + 15 ore da concordare nei week-end + spettacolo.
Dal 12 novembre 2018 a giugno 2019

PLAYBACK THEATRE – Ascolto e restituzione tra scena e platea
Conduttrice: Stefania Vianello, Teatro dell’Armadillo-Teatro Inaudito, Impronte Playback Theatre
Il Playback Theatre, basato su ascolto, improvvisazione e forme performative specifiche, è una pratica teatrale che parte dalle storie e dalle emozioni raccontate dal pubblico per restituirle in forma scenica, grazie agli attori e ai musicisti. Di storia in storia, durante una performance di Playback Theatre si costruisce una narrazione collettiva in grado di dar voce a tutti i gruppi sociali presenti.
Dove: a Rho, Spazio Inaudito di via Lainate o Sala Agrati di via De Amicis.
Quante ore e quando: 75 ore distribuite in 30 Martedì sera dalle 21.00 alle 23.00 + 15 ore da concordare nei week-end + spettacolo.
Dal 1 ottobre 2018 a giugno 2019.

TEATROPOESIA – La fusione di due arti
Conduttore: Dome Bulfaro, Mille Gru, CPM music institute, Binario 7
Si conosce cos’è il teatrocanzone e cos’è il teatrodanza, ma si sa cos’è il teatropoesia?Come inoltre il teatropoesia può incrociarsi con la slam poetry, le pratiche performative, l’improvvisazione poetica e lo sciamanesimo? Questo laboratorio risponde con un percorso pratico e non teorico a queste domande. Il vantaggio è che si fa teatro, si fa poesia e si pratica infine il teatropoesia, che non è la somma del teatro + la poesia ma la fusione delle due arti.
Dove: a Rho, Spazio Inaudito di via Lainate o Sala Agrati di via De Amicis.
Quante ore e quando: 75 ore distribuite in 30 Martedì sera dalle 21.00 alle 23.00 + 15 ore da concordare nei week-end + spettacolo.
Dal 2 ottobre 2018 a giugno 2019.

ALFRED JARRY – Vocalità e comicità fra assurdo, surreale e patafisica
Conduttori:
Marco Borghetti, Teatro dell’Armadillo-Teatro Inaudito, Tobia Circus,
Sabina Villa, Teatro dell’Armadillo-Teatro Inaudito, Binario 7, Linguaggi Creativi
Alfred Jarry fu tra i primi a scrivere dell’assurdità dell’esistenza. Il suo personaggio emblematico è Padre Ubu, grottesca e caricaturale marionetta umana. Ubu e l’opera di Jarry ispireranno il laboratorio. In una prima fase Marco Borghetti (lavoro sul clown) e Sabina Villa (lavoro su vocalità-attore sonoro) si alterneranno per fornire gli strumenti di base del proprio approccio al teatro. Nella seconda i conduttori, compresenti, collaboreranno alla regia di uno spettacolo originale, in oscillazione tra comicità silenziosa ed esplorazione della sonorità.
Dove: a Rho, Spazio Inaudito di via Lainate o Sala Agrati di via De Amicis.
Quante ore e quando: 75 ore distribuite in 30 Giovedì sera dalle 21.00 alle 23.30 + spettacolo.
Dal 4 ottobre 2018 a giugno 2019.

MOVE LAB – La danza nella performance art
Conduttore: Marco De Meo, Elektromove, Sanpapié
L’attività creativa del performer e le primordiali necessità di espressione individuale trovano stimoli vitali nell’arte del movimento e nel lavoro di composizione. Durante il percorso particolare attenzione sarà dedicata all’ascolto, al fine di sperimentare le proprie capacità di sentire, guardare, integrarsi, conformarsi e distinguersi. Esplorarei training ispirati alle diverse tradizioni estetiche della danza, i metodi di warm up e le dinamiche performative in assolo, duo, trio e corale, infine comporre, sarà un invito a giocare al “dentro” e al “fuori” del proprio sé, dalla zona di comfort alla zona sconosciuta.
Dove: a Rho, Spazio Inaudito di via Lainate o Sala Agrati di via De Amicis.
Quante ore e quando: 75 ore distribuite in 30 Giovedì sera dalle 21.00 alle 23.00 + 15 ore da concordare nei week-end + spettacolo.
Dal 4 ottobre 2018 a giugno 2019.

COME ISCRIVERSI: presso lo Spazio Inaudito di Rho, via Lainate 64 ingr. via XXV Aprile

lunedì 10 settembre dalle ore 21.00 alle 23.00
– da martedì 11 a venerdì 14 settembre dalle ore 17.00 alle 20.00
Nel caso rimanessero posti disponibili:
– da lunedì 17 a venerdì 21 settembre dalle ore 17.00 alle 18.30, nonché lunedì/mercoledì/venerdì dalle ore 9.00 alle 12.30
– da lunedì 24 settembre la segreteria sarà aperta nei giorni di lunedì/mercoledì/venerdì dalle ore 9.00 alle 12.30

PRESENTAZIONE CORSI: presso lo Spazio Inaudito di Rho, via Lainate 64 ingr. via XXV Aprile,

domenica 9 settembre ore 11.30 + aperitivo

Seminari Intensivi 2018-2019

 
GUADAGNARSI IL CAPPELLO – Seminario intensivo di sketch umoristici
Venerdì 9 novembre 2018 ore 20.30-23.30, Sabato 10 novembre2018 ore 10.00-13.00 e 14.30-18.30,
Domenica 11 novembre 2018 ore 14.00-18.00 e 18.30-20.30 Cabaret conclusivo “Serata Franca”
Conduttore: Walter Velazquez (Argentina)
Attore, regista e formatore di Buenos Aires, Argentina, conta una produzione di 70 spettacoli ospitati nei cartelloni dei teatri nazionali di Argentina, Brasile, Spagna, Messico, Equador e Venezuela. Dirige la Compagnia Internazionale Sin Pulgares e il suo personaggio principale è il clown Don Carlos Calostro Meconio.
OBIETTIVI DEL SEMINARIO
Il seminario vuole accompagnare tutti i partecipanti nella creazione e messa in scena di brevi sketch comici (non più di 15 minuti) a partire dalle tecniche ed esperienze più significative che essi hanno maturato. I numeri avranno la caratteristica di essere brevi, concisi, concreti, di alto livello tecnico e “todo terreno”, ovvero presentabili in ogni luogo del mondo, e verranno testati con il pubblico in un cabaret conclusivo nel format armadillico Serata Franca.

AD ALTA VOCE – Seminario sulla lettura teatrale
Sabato 12 gennaio 2019 ore 10.00-13.00 e 14.00-17.00 e Sabato 19 gennaio 2019 ore 10.00-13.00 e 14.00-17.00
Conduttrice: Sara Ghioldi, Nati per Leggere
Attrice, regista e formatrice dello storico Teatro del Sole di Milano, del quale è stata anche Direttrice Artistica per 10 anni.Ha ideato e conduce numerosi progetti di teatro ed educazione e tecniche teatrali al servizio della lettura: Alta Formazione presso la facoltà di Scienze della Formazione a Milano Bicocca, Spettacoli della Fisica con il Dipartimento di Fisica Politecnico di Milano e presentati al Piccolo Teatro, progetto Nati per Leggerecon l’Associazione Italiana Biblioteche.
OBIETTIVI DEL SEMINARIO
Il seminario prevede un lavoro integrato dove l’espressione corporea e vocale, le pratiche teatrali ed espressive, i desideri e le aspettative di ciascun lettore, convergeranno ad individuare e rafforzare uno “stile” di lettura personale. Stile personale inteso come quella particolarità che ciascuno mette in gioco in quei processi di comunicazione che qualificano l’efficacia e la riuscita della trasmissione di un messaggio.

CORPO SCENICO- Seminario intensivo sulla presenza del corpo nella scena
Sabato 2 marzo 2019 ore 14.30-18.30 e Domenica 3 marzo 2019 ore 14.30-18.30
Conduttori: Attilio Nicoli Cristiani e Alessandra De Santis, Teatro delle Moire
Interessato ad indagare nuove forme di linguaggio, il Teatro delle Moire, in una costante ricerca, ha i suoi punti di forza nella creazione di immagini, nel gusto per il paradosso e nella dimensione surreale.Dal 1999 cura a Milano la direzione artistica ed organizzativa di Danae Festival, che sostiene progetti di creazione contemporanea alla ricerca di nuovi linguaggi.
OBIETTIVI DEL SEMINARIO
Il seminario mira a un’indagine sulla presenza del corpo nella scena, in uno spazio di libertà dove esplorare delle possibilità. Il tempo verrà speso per sperimentare, senza alcuna ambizione di risultato, attraverso esercizi, improvvisazioni, tentativi compositivi e una buona dose di gioco. Non è richiesta alcuna competenza specifica se non un interesse o una consuetudine al lavoro sul corpo.

Segreteria: Spazio Inaudito, via Lainate n. 64  (ingresso attività da via XXV Aprile n. 4), Rho (MI).
Telefono: 02 93922106
E-Mail: teatrodellarmadillo@gmail.com