fbpx

TEATRO INAUDITO – CORSO ADULTI AVANZATI 2019/2020

Scuola di recitazione per giovani e adulti (età 15-99)


CORSI AVANZATI


PRESENTAZIONE DOMENICA 15 SETTEMBRE 2019 
Ore 11.00
Corsi Adulti e Laboratori Avanzati Rho e Lainate presso Spazio Inaudito di via Lainate 64, Rho.
A seguire APERITIVO per fare due chiacchiere, conoscersi e fare domande.

 

LABORATORIO TERZO ANNO GIOVANI E ADULTI:
DARE VOCE AL COMICO-GROTTESCO

PROGRAMMA: Nella prima parte del corso ci occuperemo di approfondire le competenze recitative di base (ascolto e coralità, utilizzo dello spazio, uso espressivo del corpo) dando particolare attenzione alle regole di improvvisazione. In parallelo apriremo un focus sulla vocalità attoriale e la musicalità in teatro, dedicandoci alle tecniche vocali di base (respirazione diaframmatica, tono, dinamica e ritmica del suono, fraseggio, timbrica, elementi di fonetica e dizione). Nella seconda parte del corso andremo alla scoperta di come voce e corpo collaborano e concorrono alla creazione, concentrandoci sull’immaginario comico-grottesco dell’intera opera (letteraria, teatrale e pittorica) di Friedrich Dürrenmatt. Ne scaturirà una drammaturgia originale e la messinscena di uno spettacolo finale che chiuderà il percorso di lavoro.

Conduttrice: Sabina Villa (Teatro dell’Armadillo – Teatro Inaudito, Binario 7, Linguaggi Creativi)

Dove: Rho, Spazio Inaudito in via Lainate 64 ingr. via XXV Aprile e/o Lainate, Auditorium di Barbaiana in via S. Bernardo 1

Quante ore e quando: 75 ore totali suddivise in 30 lezioni monosettimanali da 2 ore cad. + 15 ore da programmare finalizzate alla preparazione e messa in scena dello spettacolo finale;
– giovedì dalle ore 21.00 alle 23.00; dal 10 ottobre 2019 a giugno 2020

SIAMO SERI: GIOCHIAMO! – I linguaggi e l’immaginario del teatro per l’infanzia

PROGRAMMA: La scoperta del gioco simbolico del “se magico” che tutto trasforma e reinventa: oggetti e realtà. Un viaggio alla ricerca del nostro: “Orecchio acerbo”, come diceva Rodari: la parte di noi che non è cresciuta che ha mantenuto quello stupore, quella gioia, che solo i piccoli hanno verso la vita. Un percorso che ha come obbiettivo anche quello di ricercare linguaggi peculiari per una comunicazione vera, responsabile, comprensibile e poetica che pone il bambino al centro. Un teatro per l’infanzia non solo pensato, agito per i bambini di oggi ma con i bambini di oggi. Un percorso alla scoperta del gioco, quello che solo i bambini sanno giocare. Il gioco che scopre, inventa, il rito che si ripete e nel ripetersi si rinnova. Il gioco che emoziona, il gioco fine a se stesso. Un percorso alla scoperta dei giochi d’infanzia ai ritmi, i gesti, le filastrocche e le tiritere che li accompagnano, li avvolgono, gli spazi che li contengono. Dentro un gioco ci sono altri giochi da inventare!

Conduttrice: Aurelia Pini (Teatro del Buratto)

Dove: Rho, Spazio Inaudito in via Lainate 64 ingr. via XXV Aprile e/o Lainate, Auditorium di Barbaiana in via S. Bernardo 1

Quante ore e quando: 75 ore totali suddivise in 30 lezioni monosettimanali da 2 ore cad. + 15 ore da programmare finalizzate alla preparazione e messa in scena dello spettacolo finale;
– lunedì dalle ore 21.00 alle 23.00; dal 7 ottobre 2019 a giugno 2020 

TEATROPOESIA/SPOKEN MUSIC – Giro del mondo in 24 poesie

PROGRAMMA: Quest’anno il corso di Teatropoesia approfondisce uno degli aspetti più affascinanti della poesia ad alta voce: la spoken music, ovvero l’arte di dire poesia con la musica. E lo fa andando ad esplorare le modalità culturali sviluppate sia nel tempo, attraverso i secoli, che nello spazio, viaggiando per i paesi di tutto il mondo. Si torna alle origini orali del fare poesia ma ci si immerge anche nella poesia contemporanea che ha saputo ibridare il verso poetico non cantato ma detto (spoken) con le nuove sperimentazioni sonore. Il corso prevede lezioni con l’intervento dal vivo del poliedrico artista e musicista Marco Bina, con i suoi strumenti provenienti dai quattro angoli del pianeta. Preparatevi a volare, la forza del Teatropoesia vi sbalordirà.

Conduttori: Dome Bulfaro (Mille Gru, CPM Music Institute, Binario 7) in collaborazione con Marco Bina (Bina Gardens, Shape, B3)

Dove: Rho, Spazio Inaudito in via Lainate 64 ingr. via XXV Aprile – Rho e/o Sala Agrati in via Bettinetti ang. via De Amicis 11

Quante ore e quando: 75 ore totali suddivise in 30 lezioni monosettimanali da 2 ore cad. + 15 ore da programmare finalizzate alla preparazione e messa in scena dello spettacolo finale;
– martedì dalle ore 21.00 alle 23.00; dall’8 ottobre 2019 a giugno 2020 

RIDI, FINCHE’ HAI ANCORA I DENTI IN BOCCA – Il clown interiore

PROGRAMMA: Percorso dedicato alla ricerca del proprio clown, non il pagliaccio del circo col naso rosso, ma di un personaggio comico partendo dai propri difetti e limiti, passando dal funambolismo per arrivare al proprio clown interiore. “Ridi finché hai ancora i denti in bocca” è liberamente ispirato alla canzone di De André e De Gregori “Canzone per l’estate”, il cui ritornello recita “Com’è che non riesci più a volare?”. Questo sarà il tema dello spettacolo finale: un inno alla vita che racconterà ironicamente tutto quello che impedisce ad ognuno di volare e di godere del tempo che ci resta. Questo laboratorio è consigliato a chi ha voglia di fare un viaggio dentro le proprie paure e limiti, cercando di prenderne consapevolezza e magari finalmente riuscire a riderne. 

Conduttore: Marco Borghetti (Teatro dell’Armadillo-Teatro Inaudito, Tobia Circus)

Dove: Rho, Spazio Inaudito in via Lainate 64 ingr. via XXV Aprile e/o Lainate, Auditorium di Barbaiana in via S. Bernardo 1

Quante ore e quando: 75 ore totali suddivise in 30 lezioni monosettimanali da 2 ore cad. + 15 ore da programmare finalizzate alla preparazione e messa in scena dello spettacolo finale;
-mercoledì dalle ore 21.00 alle 23.00; dal 9 ottobre 2019 a giugno 2020

SECRET OF THE CLASSIC COMEDY – La commedia classica da Shakespeare a Goldoni

PROGRAMMA: Nella prima parte dei nostri incontri affronteremo le scene di diversi autori che hanno segnato la storia della Commedia Classica, da Molière a Goldoni, da Shakespeare a Marivaux, per poi concentrarci, nella seconda parte, sulla messa in scena di uno dei loro capolavori. Studieremo questi meccanismi a orologeria attraverso il gioco e l’analisi attiva delle scene, individuando tra le parole scritte e innescando poi sulla scena i conflitti necessari al procedere dell’azione. Quali sono i segreti per tenere incollato lo spettatore? Esploreremo i confini tra persona, personaggio, tipo e maschera lavorando sui diversi gradi di caratterizzazione nella recitazione e sul tempo-ritmo come elemento chiave per dare sapore alle scene a due così come alle grandi scene corali. La commedia e la caratterizzazione, divertenti strumenti di lettura dell’animo umano, daranno ai partecipanti numerosi spunti per il lavoro su di sé, sul presente e su importanti aspetti tecnici della recitazione.

Conduttori: Elisabetta Carosio (Teatro della Tosse di Genova, Compagnia Lumen) e Riccardo Mallus (docente Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, Guinea Pigs, Tournée da Bar)

Dove: Rho, Spazio Inaudito in via Lainate 64 ingr. via XXV Aprile e/o Lainate, Auditorium di Barbaiana in via S. Bernardo 1

Quante ore e quando: 75 ore totali suddivise in 30 lezioni monosettimanali da 2 ore cad. + 15 ore da programmare finalizzate alla preparazione e messa in scena dello spettacolo finale;
– mercoledì dalle ore 21.00 alle 23.00; dal 6 novembre 2019 a giugno 2020

MOVE LAB/ PLAY IDENTITIES – La creazione di un assolo

PROGRAMMA: Il corso intende offrire uno stimolo all’attività creativa dell’allievo, utile alla creazione di un assolo. Attraverso le proprie caratteristiche espressive del “fare artistico”, i partecipanti saranno condotti in un percorso di ricerca, a partire da personali suggestioni e urgenze artistiche, sperimentando diversi modi di raccontare sulla scena, attraverso il linguaggio dell’arte performativa. Il percorso mette al centro il tema dell’identità che diventa strumento di narrazione, e il corpo come veicolo espressivo. Attraverso un lavoro che attinge prevalentemente dal linguaggio della danza, il corso punta a valorizzare la propria personalità, alla ricerca di un linguaggio personale, manifestazione della propria unicità all’interno di un contesto corale.

Conduttore: Marco De Meo (Elektromove, Sanpapié)

Dove: Rho, Spazio Inaudito in via Lainate 64 ingr. via XXV Aprile e/o Rho, Sala Agrati in via Bettinetti ang. via De Amicis 11

Quante ore e quando: : 75 ore totali suddivise in 30 lezioni monosettimanali da 2 ore cad. + 15 ore da programmare finalizzate alla preparazione e messa in scena dello spettacolo finale;
– giovedì dalle ore 21.00 alle 23.00; dal 10 ottobre 2019 a giugno 2020

PER ISCRIVERSI 

Compilare il modulo ed effettuare il pagamento della prima rata:
– domenica 15 settembre al termine della presentazione (pagamento in contanti o con assegno)
– presso lo Spazio Inaudito di Rho in via Lainate 64 ingr. via XXV Aprile (pagamento in contanti o con assegno):
* lunedì 16 settembre dalle ore 20.30 alle 23.00
* martedì 17, mercoledì 18, giovedì 19, venerdì 20 settembre dalle ore 17.00 alle 18.30
* tutti i mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle 12.30
– via email a partire da lunedì 16 settembre (pagamento con bonifico bancario)

INFO E CONTATTI:
Segreteria: Spazio Inaudito, via Lainate n. 64  (ingresso attività da via XXV Aprile n. 4), Rho (MI).
Telefono: 02 93922106
E-Mail: teatrodellarmadillo@gmail.com