RASSEGNA DI TEATRO BAMBINI 2022-2023

Teatro dell’Armadillo – Teatro Inaudito e Comune di Lainate
sono lieti di invitarvi alla nuova edizione della

RASSEGNA DI TEATRO BAMBINI

Vi proponiamo una rassegna di quattro pomeriggi per passare insieme l’inverno e avvicinarci alla primavera con il teatro bambini. Quattro spettacoli teatrali per stupirsi, pensare, scoprire e…stare insieme!

Venite a trovarci: uno spettacolo tira l’altro!

Lainate – Auditorium di Barbaiana, via San Bernardo 1
Biglietto d’ingresso 5€

prenotazione consigliata prenotazioni1.armadillo@gmail.com

Visto l’alto numero di richieste pervenute, siamo felici di annunciare una seconda replica dello spettacolo natalizio Emozioni in Valigia, domenica 11 dicembre alle ore 17:30. La replica delle ore 16 è completa!

LA GABBIANELLA E IL GATTO

Sabato 19 Novembre ore 16.00 (sold out!) e ore 17:30 (sold out!)
Auditorium di Barbaiana

età 3-11 anni e famiglie

Moviteatro
Con Andrea Baroni e Monia Nuzzi

Ispirato al racconto di Luis Sepulveda “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”. Un gatto di porto, buffo ma tanto generoso, ha fatto una promessa ad una mamma gabbiana, ovvero che  insegnerà a volare alla sua piccola gabbianella. Il compito non sarà semplice e per questo il gatto dovrà affrontare diverse difficoltà per riuscire a  mantenere la sua promessa, ma quando arriverà il momento lui capirà che per volare non ci sarà bisogno  di imparare la tecnica ma servirà semplicemente la poesia e l’amore.

Conoscere e amare la diversità dell’altro è il messaggio che vogliamo sostenere con questo racconto, l’incanto che sa offrire il teatro è il linguaggio che abbiamo scelto per diffonderlo.

EMOZIONI IN VALIGIA
Una storia di amicizia

Domenica 11 Dicembre ore 16.00 (sold out) e ore 17.30
Spettacolo Natalizio
Auditorium di Barbaiana

età 3-9 anni e famiglie

Moviteatro
Con Monia Nuzzi e Nadia Pedrazzini

Due buffi narratori raccontano la storia di una pecora e di un lupo che, la notte di Natale, sperduti nel  bosco e sorpresi dal temporale si rifugiano entrambi in una capanna, ma trovandosi al buio non si  riconoscono affrontando così insieme paura e solitudine. Da questa insolita condizione di sospensione dai pregiudizi e dalle convenzioni, nascerà una nuova inaspettata amicizia.

Lo spettacolo, ispirato a “Una notte di temporale” di Kimura, è divertente e poetico e ha la capacità di toccare temi come la paura, la rivalità ma anche l’amicizia e la scoperta dell’altro. A Natale diventa un’occasione per parlare in modo semplice e originale di pace e di  fratellanza.

F COME RODARI
Sbagliando si i
nventa

Sabato 21 Gennaio ore 16.00
Auditorium di Barbaiana

età 4 – 10 anni e famiglie

Teatro dell’Armadillo
Con Andrea Baroni e Chiara Cozzi

Uno strano professore si aggira per la città a caccia di errori con la macchina Acchiappa-Errori che lui stesso ha inventato, una macchina in grado di catturare tutti gli strafalcioni di grammatica e di ortografia. Ma un giorno incontra zia Fantasia, una simpatica signora che crede che “in ogni errore giace la possibilità di una storia”. Inizia così un gioco divertente tra i due personaggi alla ricerca di errori, sbagli, sviste e strafalcioni  da trasformare in ogni sorta di storie comiche ed istruttive.

Un omaggio a Gianni Rodari per bambini e adulti che vogliono continuare a credere nel valore dell’immaginazione e nella forza della fantasia e del suo messaggio sempre attuale che dice “Sbagliando si inventa!”

SENZA RETE

Sabato 25 Febbraio ore 16.00
Auditorium di Barbaiana

età 6 – 10 anni e famiglie

Teatro dell’Armadillo
Con Francesca D’Angelo e Gaia Gadda

Una famiglia come tante in cui i genitori sono molto connessi: scrivono mail, leggono le notizie on line, ricevono messaggi… Tutto questo però toglie tempo ed attenzione alla vita di tutti i giorni e i bambini sono tristi di non poter giocare insieme o chiacchierare senza interruzioni. Un giorno papà e mamma perdono la rete: come si fa adesso?!? I genitori decidono di andare a cercarla…ma dove sarà “la rete”?

Uno spettacolo sui temi della connessione, dei dispositivi digitali che sempre più occupano la nostra vita e della dipendenza che grandi e piccoli hanno verso questi strumenti digitali. Come riuscire a riscoprire la bellezza della vita senza rete?

Gli spettacoli si svolgeranno nel rispetto delle normative vigenti in materia di prevenzione anti-covid 

Related posts